Il maggio piovoso e altamente instabile a Milano prosegue e non dà cenni di voler regalare la primavera al capoluogo lombardo. Dopo il violento nubifragio di ieri pomeriggio, con tanto di grandinata nella zona Ovest della città, anche la fine della settimana si annuncia all'insegna dei temporali improvvisi che rovineranno gli sprazzi di sole. La giornata di oggi, giovedì 17 maggio, potrebbe essere simile a quella di ieri. Se la mattinata è iniziata con cielo nuvoloso, ma ampi sprazzi di sole, nel pomeriggio è preannunciata pioggia: le precipitazioni potrebbero assumere anche l'intensità di veri e propri temporali, come quello che si è abbattuto ieri all'improvviso. Venerdì 18 la pioggia dovrebbe risparmiare il capoluogo lombardo: la situazione in cielo resta instabile, con grosse nuvole, ma le precipitazioni dovrebbero essere assenti o, al massimo, limitate o poche ore nel pomeriggio. Sabato 19 e soprattutto domenica 20 maggio aumentano le probabilità di piogge e rovesci a carattere temporalesco: la nuvolosità si preannuncia meno marcata nella giornata di sabato (a rischio pioggia soprattutto la mattinata) e più intensa domenica, quando le precipitazioni dovrebbero interessare la mattinata, il primo pomeriggio e anche la serata.

Sul fronte delle temperature, i valori si preannunciano in graduale aumento dopo le ultime giornate decisamente fresche, che probabilmente avranno fatto pentire tutti coloro che hanno già fatto il cambio di stagione. Massime stabilmente oltre i 20 gradi, con i valori più alti che saranno raggiunti venerdì 18 (24 gradi di massima) e temperature gradevoli anche sabato e domenica. Un rapido sguardo anche alle previsioni per la prossima settimana: purtroppo la situazione non è destinata a cambiare, con l'instabilità (e i conseguenti repentini cambiamenti climatici) che accompagnerà i milanesi almeno fino alla fine del mese.