Non si arresta il grande freddo che in queste ore ha invaso gran parte del Sud Italia provocando gelate e forti nevicate anche a bassa quota. Nelle prossime ore infatti un'ondata di gelo colpirà anche le regioni del Nord, compresa la Lombardia dove questa notte è atteso un brusco calo delle temperature: secondo il bollettino meteo di Arpa regionale le minime rimarranno sotto lo zero anche nelle giornate di sabato 5 gennaio e domenica 6, giorno dell'Epifania, con possibile temporaneo rinforzo del vento e temperature in lieve aumento.

Cielo sereno e assenza di precipitazioni

Il cielo si presenterà sereno, libero dunque dalla possibilità di precipitazioni, per tutto il weekend sulle principali città lombarde, salvo qualche annuvolamento o debole nevicata che si avrà solo sui rilievi settentrionali di confine. Una situazione che cambierà non prima di lunedì sera quando ampi banchi di nebbia colpiranno la Regione rendendo la visibilità scarsa in particolare in pianura. A Milano la situazione invece rimarrà stabile con cielo terso e temperature che oscilleranno tra i -1 e 6 gradi.