Ha perso il controllo del suo scooter ed è caduta, andando a sbattere contro un albero. È morta così in un tragico incidente stradale avvenuto a Ceresara, in provincia di Mantova, la 39enne Rachele Marino. La donna è rimasta ferita in modo gravissimo. Per provare a salvarla è accorso sul posto un equipaggio del 118 con un'ambulanza ed è stato fatto decollare un elicottero da Brescia. I tentativi sono risultati purtroppo vani. Rachele lascia il marito e due figli di 15 anni e 8 anni.

Incidente in scooter: morta a 39 anni Rachele Marino, lascia due figli

L'incidente è avvenuto attorno alle 12.50 di giovedì 13 febbraio in via Piubega nel piccolo centro dell'Alto Mantovano. Gli agenti della polizia stradale sono intervenuti per i rilievi del caso e indagano per ricostruire la dinamica dell'incidente. Stando alla prima ricostruzione degli agenti, pare che la donna stesse rientrando a casa dal lavoro quando avrebbe perso il controllo del mezzo. Il motorino avrebbe iniziato a sbandare. Non risultano altri veicoli o altre persone coinvolte nello schianto. La magistratura ha dato il via libera per il funerale,  che sarà celebrato sabato mattina, nella chiesa parrocchiale di Ceresara. Quindi la salma verrà trasferita a Sassuolo, città d'orine della 30enne.