Un uomo di 56 anni di Paderno Dugnano (Milano) è morto sabato nel corso di un'escursione al rifugio Omio in Val Masino. L'uomo si è sentito male improvvisamente e quando i soccorritori con il medico sono giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Malore in Val Masino: morto un escursionista 56enne di Paderno Dugnano

L'allarme è scattato poco dopo le 7.30 di ieri, sabato 7 settembre, in Val Masino (Sondrio) nella zona dei bagni del Masino. Sul posto è arrivata un squadra del soccorso alpino il Sagf della guardia di finanza e un mezzo dell'elisoccorso Bergamo, ma per il 56enne non c'è stato niente da fare. Allertati anche i carabinieri e i vigili del fuoco di Sondrio.

Brescia, turista precipita in un dirupo e muore a Gargnano

Nella notte tra giovedì e venerdì una donna ha perso la vita in un incidente a Gargnano, sulla sponda bresciana del lago di Garda. Una 82enne tedesca è caduta e scivola in un dirupo ed è morta davanti agli occhi del marito. La coppia di turisti tedeschi era in vacanza col marito sull'Alto lago di Garda. Giovedì notte, dopo una serata trascorsa con alcuni amici in un ristorante, stava rientrando nella casa che avevano preso in affitto per le vacanze, nella frazione collinare di Navazzo. Durante il tragitto, per cause ancora da accertare ma imputabili probabilmente a una fatale disattenzione, la signora ha messo un piede in fallo ed è precipitata per alcuni metri. All'arrivo dei soccorritori, allertati dal marito, la donna era già deceduta.