25 Settembre 2019
12:30

Le migliori pizzerie secondo la Guida Gambero rosso 2020: c’è anche un locale bresciano

La seconda classificata tra le migliori pizzerie d’Italia secondo la guida Gambero rosso 2020 è La Filiale all’Alberata di Franco Pepe a Erbusco, nel Bresciano. Altre pizzerie lombarde sono menzionate dalla guida tra i locali migliori dove gustarsi una pizza: tra questi Crosta e Dry a Milano e La Lanterna di Castiglione della Presolana, in provincia di Bergamo.
A cura di Luca Giovannoni
(foto via Facebook Filiale all’Alberata)
(foto via Facebook Filiale all’Alberata)

Una pizzeria della provincia di Brescia tra le migliori d'Italia. A sancirlo la guida Pizzerie d'Italia 2020 firmata dal Gambero rosso. La speciale classifica è stata presentata durante un evento che si è tenuto nella giornata di lunedì 23 settembre presso il circolo canottieri di Napoli, città della pizza per antonomasia. Nella guida si trovano oltre 710 indirizzi su tutto il territorio nazionale – un centinaio in più rispetto alla precedente edizione – in cui è possibile assaggiare una pizza di qualità. Lo scettro di migliore pizzeria lombardo è toccato alla Filiale all'Alberata di Erbusco, in provincia di Brescia, che si è aggiudicata il secondo posto della classifica a livello nazionale totalizzando un totale di 95 punti su 100.

Le altre pizzerie lombarde premiate da Gambero rosso

La Filiale all'Alberata di Erbusco è uno dei locali in cui lavora Franco Pepe, uno dei pizzaioli più stimati nel nostro Paese. Pepe è riuscito a occupare le prime due posizioni all'interno della graduatoria nazionale stilata da Gambero rosso. La medaglia d'oro è spettata infatti a un'altra pizzeria di sua proprietà: la Pepe in grani di Caiazzo, in provincia di Caserta. Ai buongustai lombardi interessa però un altro riconoscimento ottenuto da Pepe: quello per il suo locale del Bresciano. Non è l'unica pizzeria sul suolo lombardo che è stata premiata dalla guida: durante la presentazione sono stati menzionati dalla giuria anche altri locali della regione: Crosta di Milano è una delle new entry tra le pizzerie che hanno ottenuto i tre spicchi (massimo riconoscimento concesso dalla guida) per quanto riguarda la sezione pizze a degustazione, in cui figura anche Sirani di Bagnolo Mella, in provincia di Brescia. Mentre nella categoria pensata per i pizzaioli emergenti spicca Ian Spampatti de La Lanterna di Castiglione della Presolana, in provincia di Bergamo. Tra le altre pizzerie lombarde premiate figurano l‘Enosteria Lipen di Triuggio, in provincia di Monza e Brianza, il Dry di Milano e il Montegrigna by Tric Trac di Legnano, in provincia di Milano.

Con il successo agli Europei, da PizzAut arriva la pizza Donnarumma: "Gigio, vieni ad assaggiarla!"
Con il successo agli Europei, da PizzAut arriva la pizza Donnarumma: "Gigio, vieni ad assaggiarla!"
Incidente stradale a Pero, anziana investita da un'auto: è gravissima
Incidente stradale a Pero, anziana investita da un'auto: è gravissima
Mette un maxischermo abusivo per la finale degli Europei: denunciato titolare di un locale
Mette un maxischermo abusivo per la finale degli Europei: denunciato titolare di un locale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni