(Foto di repertorio)
in foto: (Foto di repertorio)

Resta ancora poco tempo per aderire al bando aperto dal Comune di Milano, riferito all'inserimento di 210 nuove risorse da inserire nell’organico dell’Ente al fine migliorare la qualità del servizio erogato dagli uffici comunali e sostituire il personale che va in pensione. Il concorso è rivolto a diverse figure professionali: tra i 210 posti di lavoro a tempo indeterminato messi a disposizione da Palazzo Marino 173 riguardano profili da impiegata o impiegato (categoria B3), 32 riguardano educatori e educatrici della scuola materna e 5 posizioni riguardano la selezione di personale addetto all'accoglienza e all'informazione per i cittadini presso le diverse sedi comunali. Chiunque fosse interessato a partecipare alla selezione pubblica ha tempo fino alle ore 12 di lunedì 20 gennaio, termine ultimo per presentare la propria candidatura.

Come partecipare al concorso

L'offerta di lavoro da parte del Comune si colloca in un percorso più ampio, che l'amministrazione sta cercando di portare avanti da diversi anni. Non è la prima volta infatti che viene data la possibilità di partecipare a un concorso di questo tipo. Nel novembre scorso Fanpage.it aveva già parlato di un bando indetto dal comune per il reperimento di nuova forza lavoro. In quell'occasione erano 201 le posizioni aperte per giovani diplomati o laureati che sarebbero andati a occupare il ruolo di istruttore dei Servizi Amministrativi, contabili, categoria C e posizione economica 1.

Per avere informazioni e reperire tutta la modulistica necessaria per accedere ai bandi per le tre diverse tipologie di figure professionali si può consultare il sito web del Comune all'indirizzo: www.comune.milano.it, collegandosi alla sezione Servizi e poi seguendo il percorso: Concorsi, selezioni, graduatorie, Concorsi e selezioni di personale, Consulta il servizio bandi online, Selezioni aperte e infine Concorsi. In alternativa si può scrivere una mail all’indirizzo: RU.Selezioni@comune.milano.it.