in foto: La famosa pizza al trancio di Spontini

Spontini, marchio che a Milano e ormai nel mondo identifica la pizza al trancio, apre anche a Como. Dal prossimo 17 novembre un nuovo punto vendita aprirà i battenti nella centrale via Boldoni, al civico 26. Dopo Monza, Brescia, e Bergamo (e dopo essere sbarcata anche in Giappone), prosegue la strategia di ampliamento del mercato da parte di Spontini, azienda nata a Milano nel 1953 che, dopo essere diventata ormai un simbolo della tradizione gastronomica meneghina, negli ultimi anni si è diffusa anche altrove.

Il Ceo di Spontini: Prossimo passo sviluppo a Nord-est.

"Siamo molto felici di annunciare questa nuova apertura – ha detto il Ceo di Spontini Holding, Massimo Innocenti, che con la sua famiglia è proprietario del marchio dal 1977 – Lo sviluppo del nostro marchio procede secondo l’agenda che avevamo annunciato già a inizio anno e questo è per noi fonte di grande ottimismo. Dopo Milano ci siamo concentrati nel presidiare le città con maggior affluenza della regione: Spontini è un marchio di Milano e una presenza capillare in Lombardia è fondamentale. Il prossimo passo, come avevamo previsto, sarà lo sviluppo a nord-est, ma stiamo valutando anche l’area nord-ovest e un affondo sui mercati stranieri".

Il nuovo locale avrà una capienza di 80 posti seduti.

Il nuovo locale che aprirà sulle sponde del lago di Como si estende su due livelli, per una superficie totale di 250 metri quadri. Il design si ispira al punto vendita che ha aperto nella stazione Centrale di Milano: riferimenti agli anni 50 e utilizzo di ceramica, mosaici e ottoni. La pizzeria avrà la capienza di 80 posti seduti, distribuiti anche in un dehor esterno che aprirà nei prossimi mesi. Sarà possibile usufruire del servizio al tavolo (quello essenziale e sbrigativo del primo punto vendita in via Spontini a Milano è diventato una sorta di caratteristica) o gustare il famoso trancio Spontini con la modalità take-away.