Ultras dell'Inter (Getty).
in foto: Ultras dell’Inter (Getty)

Le immagini di quanto è successo lo scorso dicembre a Roma sono ancora fresche: migliaia di tifosi tedeschi al seguito della squadra dell'Eintracht Francoforte invasero la Capitale creando non pochi disagi per l'ordine pubblico, con diversi scontri con la polizia. Anche per questo la partita di calcio di stasera tra Inter e Eintracht, in programma alle 21 allo stadio Meazza di San Siro e valida per il ritorno degli ottavi di finale di Europa league, è considerata dall'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive come un match a rischio. Nel capoluogo lombardo sono previsti oltre 13mila tifosi tedeschi: tra questi potrebbero esserci anche le frange più estreme che hanno causato problemi a Roma. La città è blindata, con oltre mille a genti a presidiare strade, luoghi "sensibili" e metropolitane.

Divieto di vendita di alcolici

Sulla base di queste considerazioni e dei possibili rischi per l'ordine pubblico il prefetto di Milano Renato Saccone ha disposto per la giornata odierna il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, nonché la vendita d'asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine. I divieti sono scaglionati in fasce orarie a seconda delle diverse zone cittadine: dalle ore 12 alle 20 saranno interessate le zone di corso Como, della Darsena e del centro città (Duomo, San Babila, Castello). Dalle 16 alla mezzanotta i divieti saranno invece estesi nella zona dello stadio di San Siro e nelle vie limitrofe.

Il servizio di Atm: metro potenziate

In vista della partita odierna Atm ha potenziato il proprio servizio per favorire gli spostamenti dei tifosi da e per lo stadio di San Siro con i mezzi pubblici. La linea rossa e la lilla della metropolitana (M1 e M5) chiuderanno più tardi: sulla rossa l'ultimo treno da Lotto per Sesto Fs è previsto alle ore 00.35, mentre sulla lilla l'ultimo treno da San Siro Stadio è previsto alle ore 00.30. Saranno potenziate con vetture aggiuntive anche le linee 16 (tram) e la circolare 90/91. Su disposizione della Questura, dalle 19 alle 21 circa e dal termine della partita fino a fine servizio saranno chiuse le stazioni M5 di San Siro Ippodromo e Segesta: in alternativa si possono usare le stazioni M5 di San Siro Stadio e Lotto.