(immagine di repertorio)
in foto: (immagine di repertorio)

Incidente mortale all'alba di oggi, lunedì 4 novembre, sul tratto milanese dell'Autostrada A4 Milano-Brescia. Un uomo di 55 anni è morto a seguito di un tamponamento che ha coinvolto due tir e una moto. La vittima è proprio il motociclista: inutili si sono rivelati per lui i soccorsi inviati attorno alle 6.20 dall'Azienda regionale emergenza urgenza. Un'altra persona, un uomo di 58 anni, è stato invece trasportato in codice giallo con un'ambulanza all'ospedale Niguarda: l'uomo è il conducente di uno dei due tir, rimasto incastrato nell'abitacolo dopo l'urto ed estratto dai vigili del fuoco. Illeso l'altro camionista coinvolto nell'incidente.

Chiuso un tratto dell'Autostrada A4

Non si conosce ancora con esattezza la dinamica dell'incidente, avvenuto nel tratto compreso tra l'allacciamento con la A58 Teem (Tangenziale est esterna) e Cormano, in direzione Torino, all'altezza del km 133,1. Per consentire i soccorsi il tratto in questione è stato chiuso al traffico: alle 8.52 Autostrade per l'Italia segnalava nel tratto chiuso cinque chilometri di coda in diminuzione che defluiscono su due corsie e dieci chilometri di coda sulla Tangenziale est esterna a partire da Capriate e fino al bivio per la A4/A58. Sul luogo dell'incidente, oltre ai mezzi di soccorso e ai vigili del fuoco, sono presenti il personale di Autostrade per l'Italia e le pattuglie della polizia stradale.