(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Un uomo di 45 anni è ricoverato in gravi condizioni a seguito di un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri, domenica 31 maggio a Milano. L'episodio, come comunicato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto attorno alle 20 in corso 22 marzo, zona Indipendenza. Un'auto e uno scooter si sono scontrati frontalmente tra loro, per cause ancora da accertare. Dai rilievi della polizia locale di Milano, intervenuta sul posto, sembra che lo schianto sia stato causato da una mancata precedenza a un incrocio.

L'impatto tra i due mezzi è stato violento: a farne le spese il conducente dello scooter, un uomo di 45 anni che è stato sbalzato violentemente sull'asfalto. Sul posto l'Areu ha inviato un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Le condizioni dell'uomo sono apparse subito critiche: il ferito è stato stabilizzato sul posto e trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda, dove è tuttora ricoverato in gravi condizioni. I rilievi degli agenti della polizia locale dovranno accertare eventuali responsabilità nell'accaduto, individuando chi non abbia rispettato la precedenza tra i conducenti dell'auto e dello scooter.

Poche ore prima un incidente mortale nel Mantovano

Poche ore prima dell'incidente a Milano un altro grave episodio si era verificato sulle strade del Mantovano, a Sermide e Felonica. Attorno alle 17 un uomo di 36 anni ha perso il controllo della sua auto, che ha sbattuto contro un muretto ed è finita in un canale pieno d'acqua. Purtroppo i soccorritori non sono riusciti a salvare la vita al 36enne: al loro arrivo l'uomo era già morto, intrappolato nell'abitacolo.