I pompieri intervenuti sui Navigli per l’incendio (Foto: Vigili del fuoco)
in foto: I pompieri intervenuti sui Navigli per l’incendio (Foto: Vigili del fuoco)

Nottata movimentata a Milano per una quindicina di persone, residenti in un palazzo in zona Navigli. Nel pieno della notte un incendio si è sviluppato sul tetto di un edificio che si trova all'angolo tra viale Gorizia e via Ascanio Sforza, di fronte alla Darsena. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano con cinque automezzi, tra cui autopompe e un'autoscala. Il condominio è stato fatto evacuare per precauzione dai pompieri e 15 residenti sono stati dunque bruscamente svegliati e costretti a lasciare la propria abitazione. Sul posto è intervenuta anche la polizia locale. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti senza problemi e l'incendio è stato spento senza provocare feriti né intossicati. Restano però i disagi per gli inquilini dello stabile, che non hanno potuto far rientro nelle loro abitazioni. Dalle foto diffuse dai vigili del fuoco si vede infatti come le fiamme abbiano danneggiato seriamente il tetto dell'edificio. Non si conosce ancora la causa del rogo, anche se si ipotizza un malfunzionamento alla canna fumaria dello stabile.