(Foto: vigili fuoco)
in foto: (Foto: vigili fuoco)

Paura nel pomeriggio di ieri, giovedì 9 luglio, in una cascina di Lainate, paese in provincia di Milano. Un incendio è divampato in un cascinotto con un'abitazione annessa che si trova in via Pagliera, al civico 55. Non è ancora chiaro cosa abbia provocato il rogo, ma le fiamme in pochi minuti si sono propagate nell'edificio, mettendo in serio pericolo un uomo di 57 anni che si trovava in quel momento nella cascina. L'allarme, secondo quanto riportano i vigili del fuoco, è scattato alle 17 circa. Sul posto, da dove nel frattempo si era levata un'alta colonna di fumo, sono intervenuti i pompieri del comando provinciale di Milano con sei automezzi, tra cui delle autobotti. I vigili del fuoco sono riusciti a salvare il 57enne e il suo cane, facendoli evacuare dalla cascina. Quindi hanno domato l'incendio, che ha pesantemente danneggiato la struttura.

Illeso l'uomo all'interno della cascina: non è stato nemmeno trasportato in ospedale

In via Pagliera è intervenuta anche un'ambulanza, inviata dall'Azienda regionale emergenza urgenza in codice giallo. La persona coinvolta, tuttavia, non è stata nemmeno trasportata in ospedale: al di là del comprensibile spavento per l'accaduto non ha riportato alcuna conseguenza. Adesso proseguono le verifiche per capire cosa abbia provocato l'incendio, divampato a poca distanza da altre abitazioni.