È un giorno di dolore a Gazzaniga, in provincia di Bergamo. Gli studenti dell'Istituto statale d'istruzione secondaria superiore "Valle Seriana" hanno trovato ad attenderli, su un monitor all'interno del complesso scolastico, il volto sorridente di Marzia Mecca. La ragazza, 15 anni, non siederà più tra i banchi di scuola: è morta sabato mattina nello schianto di un aereo ultraleggero sul quale si trovavano anche il padre e le sue due sorelle, una delle quali gemelle. Marzia è l'unica persona a bordo del velivolo che i soccorritori, tra cui un poliziotto in pensione e un suo amico, non sono riusciti a salvare. Il papà della ragazzina, il 51enne Stefano, è ancora ricoverato in gravissime condizioni, mentre anche le due sorelle di Marzia sono rimaste ferite.

La procura di Bergamo indaga sullo schianto aereo di sabato

Sarà un'inchiesta condotta dalla procura di Bergamo, che ha nominato un consulente, a capire cosa sia accaduto sabato mattina a bordo del piccolo Cessna Mooney M20k D-Eise. Il piccolo aereo da turismo era decollato da poco dalla pista dell'Aero club che si trova vicino all'aeroporto di Orio al Serio. Stefano e le sue figlie erano dirette a Venezia ma, pochi minuti dopo il decollo, l'uomo alla guida ha chiesto alla torre di controllo di atterrare: non è chiaro se vi sia stata un'avaria a bordo o il pilota abbia commesso un errore, fatto sta che l'aereo si è schiantato al suolo nei pressi della strada statale 671. Dopo l'impatto il velivolo ha preso fuoco: i soccorritori sono riusciti a estrarre dall'aereo il papà e le sorelle di Marzia, ma purtroppo per la ragazzina non c'è stato niente da fare.

Oggi pomeriggio i funerali di Marzia Mecca

Marzia Mecca aveva da poco iniziato a frequentare il secondo anno del liceo scientifico. Tanti i pensieri che i compagni di classe e di scuola hanno voluto dedicare alla loro sfortunata amica, strappata alla vita troppo presto: "Una piccola stella", hanno scritto molti compagni ricordando la ragazzina con le parole di una canzone di Ultimo. I funerali di Marzia Mecca si svolgeranno nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 23 settembrem nella chiesa parrocchiale di San Giorgio Martire di Fiorano al Serio. Dopo le esequie la salma della ragazza sarà portata al cimitero di Gazzaniga, dove verrà sepolta.