L’ultraleggero precipitato (Foto VV.ff)
in foto: L’ultraleggero precipitato (Foto VV.ff)

Un'intera famiglia è rimasta coinvolta in un incidente aereo vicino all'aeroporto di Orio al Serio, in provincia di Bergamo. Un piccolo velivolo ultraleggero è precipitato nella mattinata di oggi, sabato 21 settembre, vicino alla zona dell'Aeroclub. L'incidente è avvenuto qualche minuto dopo le 10 del mattino. Quattro le persone coinvolte: un uomo di 50 anni e altre tre persone, due ragazzine di 15 anni e una di 18. Il bilancio è drammatico: una ragazzina di 15 anni è morta mentre le altre tre persone a bordo, le sorelle e il padre, sono rimasti feriti. Sul posto, un tratto della strada statale 671 vicino alla rotonda che conduce alla Fiera di via Lunga, sono intervenuti diversi mezzi di soccorso: tre ambulanze, due automediche e un elicottero. I soccorsi ai feriti sono stati prestati in codice rosso. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. I pompieri hanno spento le fiamme che hanno avvolto il velivolo, andato a fuoco dopo lo schianto al suolo. Spetterà poi alle forze dell'ordine accertare le cause dell'incidente, al momento ignote.

La nota della società Sacbo

Il grave incidente non ha causato conseguenze sull'operatività dello scalo di Orio al Serio. Lo ha comunicato in una nota la società che lo gestisce, Sacbo: "Nella mattinata di sabato 21 settembre, verso le ore 10:20 nella zona fuori dal sedime dell’aeroporto di Bergamo adiacente l’asse interurbano in direzione est, si è verificato un incidente aereo che ha coinvolto un velivolo della flotta dell’Aero Club Bergamo, in fase di atterraggio sulla pista turistica, a bordo del quale viaggiavano n. 4 persone – spiega la nota della società Sacbo -. L’incidente ha provocato una vittima e tre feriti. Sul luogo dell’impatto sono sopraggiunti immediatamente i mezzi di soccorso dei vigili del fuoco e del 118, unitamente alla Polizia di Frontiera e alle squadre di emergenza aeroportuali. Si precisa che l’operatività dell’aeroporto di Bergamo non ha subito interruzioni e i movimenti in decollo e in atterraggio proseguono regolarmente".