Le vetture distrutte (Foto: Vigili del fuoco)
in foto: Le vetture distrutte (Foto: Vigili del fuoco)

Due auto distrutte e ridotte a un cumulo di lamiere. E quattro persone rimaste ferite, tra cui anche due bambini di 10 e 5 anni. È il bilancio di un grave incidente stradale avvenuto nella serata di oggi a Santo Stefano Ticino, in provincia di Milano. Due auto si sono scontrate tra loro lungo la strada provinciale 128. Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, anche se dalle foto diffuse dai vigili del fuoco appare evidente come l'impatto sia stato molto violento.

Tra i feriti due bimbi di dieci e cinque anni

La segnalazione all'Azienda regionale emergenza urgenza è arrivata pochi minuti dopo le 19.Sul posto l'Areu ha inviato tre ambulanze e un'automedica per soccorrere le quattro persone rimaste ferite: si tratta di un uomo e di una donna entrambi 40enni, di un bambino di dieci anni e di una bimba di cinque. Uno dei feriti, l'uomo che era alla guida di una delle due auto, è stato soccorso in codice rosso e trasportato all'ospedale di Legnano con vari traumi all'addome e alla testa. Gli altri feriti sono invece stati soccorsi in codice verde e trasferiti nel nosocomio di Magenta. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso, che dovranno ricostruire la dinamica del sinistro, e i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, impegnati a rimuovere le carcasse delle vetture dalla carreggiata.