(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Grave incidente stradale all'alba di oggi, domenica 19 gennaio, a Opera, nell'hinterland di Milano. Attorno alle 6 un'auto, guidata da una donna di 30 anni, si è ribaltata per cause da accertare lungo la strada statale 412. I soccorritori dell'Azienda regionale emergenza urgenza, inviati sul posto con un'ambulanza in codice giallo, si sono trovati di fronte la vettura col parabrezza completamente sfondato. All'interno dell'abitacolo, riversa sui sedili anteriori dell'auto, si trovava la guidatrice della vettura. La donna nell'incidente ha riportato una serie di gravi traumi: fratture a una clavicola e alla mano destra, una ferita a una gamba e un trauma facciale.

Non ci sarebbero altre auto coinvolte: i rilievi affidati ai carabinieri

Le sue condizioni sono apparse molto gravi, tanto che il codice di intervento è passato da giallo a rosso: la conducente è stata estratta dal veicolo con l'aiuto dei vigili del fuoco del comando provinciale di via Messina ed è poi stata caricata su un'ambulanza, che l'ha trasportata all'ospedale di Rozzano, dove è giunta attorno alle 7. Spetterà ai carabinieri della compagnia di San Donato Milanese, intervenuti sul posto per i rilievi del caso, accertare l'esatta dinamica dell'incidente e capire se, come pare al momento, non vi siano altre vetture coinvolte oltre a quelle dell'automobilista rimasta ferita.