in foto: Silvio Berlusconi in una conferenza stampa a Villa Gernetto (Archivio LaPresse)

Un uomo è rimasto gravemente ferito mentre lavorava all'interno di Villa Gernetto a Gerno, una frazione di Lesmo, in provincia di Monza e Brianza. L'uomo, un giardiniere, stava presumibilmente potando un albero quando è precipitato nel vuoto, per cause ancora da accertare. L'incidente è avvenuto poco dopo le 9 del mattino. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, che hanno rianimato il giardiniere e lo hanno trasportato in elicottero all'ospedale San Raffaele di Milano. Le sue condizioni sarebbero molto gravi. Sull'incidente indagano gli agenti della polizia locale di Lesmo, che hanno effettuato accertamenti e rilievi all'interno della tenuta di Villa Gernetto, di proprietà dell'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Villa Gernetto è stata acquistata e ristrutturata da Berlusconi.

Il luogo in cui si è verificato l'incidente è considerata una delle tenute private più belle della Lombardia. La neoclassica Villa Gernetto, nota anche come Villa Mellerio, può vantare il secondo parco recintato della regione per grandezza. Il giardino all'italiana della tenuta è uno dei motivi di vanto della Villa, acquistata nel 2004 per 35 milioni di euro da Silvio Berlusconi e completamente ristrutturata con una spesa addirittura superiore all'esborso iniziale. La villa è stata usata dal leader di Forza Italia per conferenze stampa ed eventi politici. Ha ospitato personalità come Vladimir Putin e, recentemente, è stata affittata per feste private: sarà il suo nuovo destino, dopo essere stata designata come sede di un'Università liberale il cui progetto è però naufragato. In occasione delle Giornate del Fai (Fondo ambiente italiano) la tenuta si apre anche ai visitatori.