Il panettone interessato dal richiamo
in foto: Il panettone interessato dal richiamo

I supermercati della catena Esselunga hanno richiamato due lotti del panettone Maina. Il motivo del richiamo è la possibile presenza di filamenti metallici all'interno dei prodotti. È stata la stessa azienda a segnalare il possibile problema: "Maina, in linea con la sua politica di massima tutela dei propri consumatori e della qualità dei suoi prodotti, sta conducendo un richiamo precauzionale del seguente prodotto con scadenza 30/06/2019 e lotto indicato sotto – si legge in una nota apparsa anche sul sito di Esselunga – Motivo richiamo: possibile contaminazione da filamenti metallici". Il prodotto interessato dal richiamo è il seguente: "Panettone Il gran nocciolato" nel formato da un chilo (Ean 8005190401011). I lotti interessati dal richiamo sono il 801077 e 891077. La nota successivamente prosegue con un'avvertenza ai consumatori: "Invitiamo il consumatore a riportare il prodotto al punto vendita per la sostituzione". Coloro che avessero acquistato prodotti dei lotti indicati in precedenza possono rivolgersi al servizio clienti dell'azienda contattandola via mail (all'indirizzo: gestionereclami@mainapanettoni.com) o al numero verde 800-617781, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18.