24 Febbraio 2018
11:20

Cortei di CasaPound, Lega e centri sociali. Tensione a Milano, studenti sgomberati da piazza Cairoli

Giornata impegnativa a Milano, dove nel pomeriggio si svolgono in contemporanea i comizi di CasaPound e Lega e una contromanifestazione antifascista di centri sociali, Anpi e Cgil. Primi momenti di tensione in mattinata: un gruppetto di studenti che protestava contro il comizio di CasaPound è stato sgomberato dal monumento in piazza Cairoli.
A cura di Francesco Loiacono
Lo sgombero degli studenti (foto: Milanoinmovimento)
Lo sgombero degli studenti (foto: Milanoinmovimento)

Primi momenti di tensione questa mattina a Milano, in una giornata che vedrà da un lato un comizio di CasaPound e una manifestazione della Lega, rispettivamente in largo Beltrami e in piazza Duomo, e dall'altro una contromanifestazione di centri sociali e forze della sinistra che partirà da largo La Foppa, in zona Moscova. L'inizio di tutte le manifestazioni è previsto nel pomeriggio, ma già questa mattina si è avuta un'anticipazione di quanto la giornata sarà difficile, soprattutto per le forze dell'ordine chiamate a tenere separati i cortei.

Un gruppetto di studenti è stato sgomberato dal monumento che si trova in piazza Cairoli. Erano intenzionati a mettere in atto un'azione dimostrativa per protestare contro il comizio di CasaPound, ma la zona era già presidiata dalle forze dell'ordine. Per questo una trentina di studenti è salita sul monumento con uno striscione. Essendo una manifestazione non autorizzata la polizia è intervenuta, trascinando giù gli studenti. Non si segnalano feriti ma solo contusi. Gli studenti hanno quindi dato vita a un corteo estemporaneo verso piazza Duomo, intonando slogan.

Nel pomeriggio i comizi di CasaPound e Lega e la contromanifestazione dei centri sociali

Proprio in piazza Duomo, alle 15, Matteo Salvini terrà un comizio dopo un corteo che partirà da Porta Venezia. Alle 14 invece in largo Beltrami si terrà il comizio di CasaPound, a sostegno della candidata alle Regionali lombarde Angela De Rosa: prevista la presenza di circa 500 militanti, tra cui il leader nazionale Simone Di Stefano. In contemporanea con questa manifestazione è in programma una contromanifestazione di centri sociali, Cgil e Anpi: "La Milano antifascista si mobiliterà, come annunciato, per esprimere tutto il suo dissenso nel vedere partiti neofascisti che trasmettono messaggi di odio e razzismo – hanno scritto gli organizzatori – Salvini sarà in Piazza Duomo, con la presenza degli Hammerskin di Lealtà Azione ormai organici alla Lega, i Fratelli d’Italia con la Meloni marceranno in Via Padova e per finire ci sarà il comizio di Simone Di Stefano, leader dei fascisti di Casa Pound, davanti al Castello Sforzesco: uno scenario inquietante che non ha precedenti. Ci troveremo tutti e tutte in quella piazza per esprimere in modo ampio, plurale, inclusivo e fermo che Milano è una città che rifiuta e rifiuterà sempre fascismo, razzismo e paura".

Si tuffa nel lago di Como: muore studente del Politecnico di Milano
Si tuffa nel lago di Como: muore studente del Politecnico di Milano
I trattori in centro a Milano
I trattori in centro a Milano
150 di Viral News
Rapinavano le gioiellerie del centro di Milano: arrestati tre membri dei
Rapinavano le gioiellerie del centro di Milano: arrestati tre membri dei "Pink Panthers"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni