Rapina in banca questa mattina a Milano, con tanto di sequestro di ostaggi e fuga con il bottino. Tre malviventi armati di coltello e con il volto coperto hanno fatto irruzione nella filiale della Banco popolare di Milano di piazzale Accursio. I malviventi hanno minacciato i dipendenti che in quel momento si trovavano all'interno dell'istituto di credito e li hanno poi sequestrati all'interno del bagno della banca. A quel punto, i banditi hanno cercato di forzare la cassaforte dell'istituto, ma senza successo, dal momento che la banca era dotata del sistema di sicurezza a tempo.

Non riuscendo a forzare la cassaforte, i tre malviventi hanno portato via ‘appena' 2mila euro in contanti rinvenuti in un cassetto, prima di darsi alla fuga. Nella banda sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile di Milano e i colleghi della Scientifica, che hanno effettuato tutti i rilievi necessari a rilevare impronte o qualsiasi indizio che possa rivelare l'identità dei malviventi: al vaglio dei poliziotti, che conducono le indagini per rintracciare al più presto i banditi e recuperare la refurtiva, anche le immagini delle telecamere di sorveglianza della banca.