In vista della chiusura dell'aeroporto di Linate dal 27 luglio per tre mesi, Trenord ha annunciato il potenziamento dei servizi per l'aeroporto di Milano Malpensa. Per i novanta giorni di lavori nello scalo di Linate saranno aumentati i posti sul Malpensa Express, 18.500 al giorno sui convogli per 146 corse giornaliere fra l’aeroporto e la città di Milano, una ogni 15 minuti da e per lo scalo. Annunciata anche l'apertura di una nuova biglietteria presso il Terminal 1 e il rinnovo del sito dedicato al Malpensa Express.

Trenord: nuova biglietteria al Terminal 1 di Malpensa

In occasione della chiusura dell'aeroporto di Linate, che trasferirà a Malpensa migliaia di voli, Trenord ha aperto una nuova biglietteria per le corse Malpensa Express al Terminal 1 di Malpensa. Lo sportello aiuterà i viaggiatori ad avere informazioni sul trasporto ferroviario ma anche sulle proposte per raggiungere in treno le località turistiche in Lombardia. La nuova biglietteria è situata al piano arrivi, davanti all’uscita passeggeri dei voli Schengen, ed è aperta tutti i giorni dalle ore 7 alle ore 21. Si aggiunge a quelle già attive presso le stazioni ferroviarie dei Terminal 1 e 2.

Chiusura di Linate: online il nuovo sito di Malpensa Express

Per aiutare i viaggiatori a orientarsi è stato anche rinnovato il sito del Malpensa Express, ripensato per una fruizione da smartphone e tablet. "Il nuovo sito di Malpensa Express grazie a funzioni aggiuntive e una grafica totalmente rinnovata consente una più rapida e semplice consultazione degli orari delle corse e l’acquisto dei biglietti ferroviari in un clic", di legge in una nota dell'azienda.

Potenziamento del servizio da Milano a Malpensa

Per favorire il trasloco dei viaggiatori a Malpensa, Trenord ha disposto che nel periodo di chiusura di Linate le composizioni delle corse Malpensa Express siano potenziate in modo da offrire complessivamente 18.500 posti in più sui convogli del collegamento aeroportuale. Grazie al potenziamento, l’attuale offerta crescerà del 47 per cento passando da poco più di 39mila posti al giorno a quasi 58mila.