992 CONDIVISIONI
News sull'attentato di Berlino
23 Dicembre 2016
11:36

Chi è Christian Movio, il poliziotto ferito dal terrorista di Berlino

Christian Movio, ha 35 anni, è di Udine, è un agente scelto ed era in prova al commissariato di Sesto San Giovanni. È stato ferito dal terrorista Anis Amri poi ammazzato dall’altro agente di pattuglia, Luca Scatà. Sarà operato alla spalla, non è in pericolo di vita.
A cura di Redazione Milano
992 CONDIVISIONI
christian-movio-poliziotto
Christian Movio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
News sull'attentato di Berlino

È una storia particolare, quella di Christian Movio, l'agente di polizia che è stato ferito dal terrorista Anis Amri, poi a sua volta ucciso dall'altro agente di pattuglia, Luca Scatà. Movio ha 35 anni, ed è del Commissariato di Sesto San Giovanni. È un agente scelto ed era in prova al commissariato di Sesto. È ora ricoverato all'ospedale di Monza con un proiettile conficcato in una spalla, dove è arrivato in codice giallo. Deve essere operato, ma le sue condizioni sono buone.

"Noi guardiano a questi due ragazzi come persone straordinarie, di giovanissima età, che facendo semplicemente il loro dovere hanno reso un servizio straordinario alla comunità. Penso sinceramente di poter interpretare il sentimento del nostro Paese nel dire loro che l'Italia è a loro grata": così il ministro dell'Interno, Marco Minniti, nella conferenza stampa al Viminale, parlando dei due poliziotti.

992 CONDIVISIONI
News sull'attentato di Berlino
18 contenuti su questa storia
Nessun complice a Milano e in Lombardia: chiuse le indagini sul terrorista Anis Amri
Nessun complice a Milano e in Lombardia: chiuse le indagini sul terrorista Anis Amri
Amri voleva andare a Roma o Napoli: perquisizioni a Sesto e indagini sugli internet point
Amri voleva andare a Roma o Napoli: perquisizioni a Sesto e indagini sugli internet point
Strage di Berlino, perquisite ad Aprilia due abitazioni dove Amri sarebbe stato ospite
Strage di Berlino, perquisite ad Aprilia due abitazioni dove Amri sarebbe stato ospite
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni