Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Paura ieri notte a San Pancrazio, frazione di Palazzolo in provincia di Brescia. Una bambina di cinque anni è precipitata dal balcone della casa in cui abita assieme alla famiglia. L'episodio, riportato dalla testata locale "Bresciatoday", è avvenuto attorno all'una di notte di ieri, mercoledì 29 maggio. I genitori della bimba, non appena si sono accorti di quanto accaduto, hanno subito allertato i soccorsi che sono intervenuti con un elicottero. Fortunatamente la caduta della bimba non è avvenuta da una grande altezza: l'appartamento della famiglia si trova infatti al primo piano di una palazzina in via Brindisi.

La bimba è già stata dimessa: non è grave

Si è comunque trattato di un "salto" di alcuni metri che poteva causare conseguenze gravi alla piccola: così fortunatamente non è stato. Nonostante l'impatto contro l'asfalto, la bambina infatti non ha mai perso conoscenza. Pervia della sua giovane età i soccorritori hanno deciso di trasportarla comunque d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove i medici l'hanno visitata e poi dimessa dopo alcune ore con pochi giorni di prognosi.

I genitori della bimba hanno così potuto tirare un grande sospiro di sollievo. Per quanto riguarda la dinamica di quanto accaduto sembrano esserci pochi dubbi: per i carabinieri si sarebbe trattato di un incidente domestico, banale per quanto le sue conseguenze avrebbero potuto essere molto gravi. Pare infatti che la bimba si sia arrampicata sulla ringhiera del balcone e poi si sia sporta troppo, perdendo l'equilibrio e precipitando di sotto.