Allerta meteo per forti temporali a Milano. Dalle 12 di martedì 9 luglio fino alla mezzanotte di mercoledì 10 luglio la protezione civile regionale ha emesso un avviso di codice giallo (corrispondente a rischio ordinario) per forti temporali sull'area del nodo idraulico di Milano. Il peggioramento delle condizioni meteo, dovuto all'avvicinamento di una debole area di bassa pressione dalla penisola Iberica, è atteso nel corso del pomeriggio di domani: piogge e temporali sono in arrivo dai quadranti di Sud-ovest e interesseranno tutta la pianura e la fascia Prealpina. L'allerta meteo diramata dalla Regione riguarda in effetti tutte le zone omogenee in cui è suddivisa la Lombardia: il rischio è sempre classificato come ordinario (codice giallo). Nel pomeriggio di martedì i temporali forti saranno più probabili sulla fascia di pianura centro orientale e sull'Oltrepò pavese, dove saranno possibili locali precipitazioni abbondanti. Dalla tarda serata di martedì 9 luglio è atteso un rapido miglioramento delle condizioni meteo: i residui temporaleschi saranno confinati ai rilievi prealpini orientali ed alla bassa pianura lombarda.

Da mercoledì 10 luglio torna il bel tempo

Da mercoledì 10 luglio migliora la situazione sul fronte meteo. L'area di bassa pressione si sposterà verso Sud-est e su tutta la Lombardia ci sarà la tendenza a una maggiore stabilità, con bassa probabilità di precipitazioni. Per il completo ritorno del sereno bisognerà però attendere la tarda mattinata: nelle prime ore della giornata di mercoledì, infatti, permarrà la possibilità di piogge e anche temporali sulle zone della bassa pianura, dell'Appenino pavese e della fascia prealpina. I fenomeni saranno comunque in rapida attenuazione.