Nubifragio nel Bresciano
in foto: Nubifragio nel Bresciano

La protezione civile ha diramato un'allerta meteo gialla in Lombardia per il rischio di forti temporali dalla sera di venerdì 23 agosto a tutta la giornata di sabato 24 agosto. Nel tardo pomeriggio di sabato sono previste condizioni di variabilità e instabilità su tutti i settori, con rovesci o temporali sparsi.

Meteo Lombardia, allerta gialla per temporali forti: instabilità fino a domenica 25 agosto

All'interno di questa situazione di relativa instabilità, spiega la protezione civile, saranno possibili anche isolati fenomeni di forte intensità, con accumuli di pioggia localmente abbondanti o molto abbondanti in breve tempo. Per domenica 25 agosto ad oggi si prevedono condizioni di lieve instabilità, minori rispetto a sabato: possibili rovesci o isolati temporali in particolar modo sui rilievi e nel pomeriggio, poco probabili sulla pianura.

Allerta per temporali su laghi, Prealpi, Orobe bergamasche, Valcamonica e su tutta la pianura

L'allerta per temporali forti decorre dalle 14 di venerdì 23 agosto alla mezzanotte di domenica 25 agosto su Lario, laghi e Prealpi varesine, orientali e occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, nodo idraulico di Milano, pianura centrale, orientale e occidentale. Non sono previste allerte per vento forte e rischio idraulico e idrogeologico.

Protezione civile: possibili rovesci intensi, fulmini, grandine e raffiche di vento

La protezione civile avverte che saranno possibili temporali forti con rovesci intensi, fulmini, grandine, raffiche di vento "caratterizzati da elevata incertezza previsionale ma con effetti dannosi sul territorio, quali: danni a coperture e a strutture provvisorie; rottura di rami, caduta di alberi e abbattimento di pali, segnaletica e impalcature con conseguenti effetti sulla viabilità e sulle reti aeree di comunicazione e di distribuzione di servizi; danni alle colture agricole e agli automezzi a causa di grandinate; innesco di incendi e lesioni da fulminazione; possibili locali dissesti idrogeologici e locali criticità sul reticolo idraulico minore e sulle reti di drenaggio urbano, problemi per la sicurezza dei voli amatoriali e delle attività svolte sugli specchi lacuali".

Allerta maltempo, a Milano attivato monitoraggio dei fiumi Seveso e Lambro

A Milano dalle ore 14 di venerdì 23 agosto, l'amministrazione comunale ha attivato il centro operativo comunale per il rischio di temporali forti anche sul nodo idraulico di Milano. La disposizione fa seguito all'avviso di allerta emesso dal centro meteo regionale lombardo. "Con l’allerta meteo, attiva fino a mezzanotte di domenica 25 agosto, parte anche il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro e l’attivazione delle squadre di Protezione civile e delle pattuglie della Polizia locale. Anche la squadra del servizio idrico MM sarà pronta a intervenire in caso di necessità", ha comunicato Palazzo Marino in una nota.