Le previsioni meteo lo avevano già detto: la settimana a Milano sarà all'insegna di pioggia e temporali. Adesso però è arrivata anche l'allerta della protezione civile regionale, valida a partire dalle ore 9 di domani, martedì 15 ottobre: su Milano e su tutto il nodo idraulico sono attesi temporali e vento forte, con conseguente rischio idrogeologico per i corsi d'acqua, specialmente Seveso e Lambro, del bacino. L'allerta meteo diramata dalla Regione è di codice giallo, equivalente a un rischio moderato: il primo fenomeno atmosferico a comparire sarà il vento forte, a partire dalle 9 del mattino e per tutta la giornata di martedì.

L'allerta meteo riguarda buona parte della Lombardia

"Nelle prossime ore il nord Italia sarà interessato da condizioni via via più instabili, in concomitanza con una saccatura di origine atlantica in avvicinamento sull'Europa occidentale", spiegano dalla protezione civile regionale. L'allerta meteo non riguarda infatti solo Milano, ma anche altre zone omogenee: sulla Valchiavenna l'allerta meteo di codice giallo è per rischio idrogeologico, su Laghi e Prealpi varesine l'allerta è di codice arancione per rischio idrogeologico e gialla per temporali e vento forte. Sul Lario e le Prealpi occidentali e sulle Orobie bergamasche l'allerta gialla è per rischio idrogeologico, temporali e vento forte. Sui Laghi e le Prealpi orientali, l'Alta pianura e la Bassa pianura orientale l'allerta di codice giallo è per vento forte. Mentre su Pianura centrale e Bassa pianura occidentale l'allerta di codice giallo riguarda temporali e vento forte. Le prime piogge deboli inizieranno a cadere già nella serata odierna sulla parte occidentale della Lombardia: nella notte le precipitazioni si faranno più intense sui settori nordoccidentali della regione e poi si estenderanno, nel corso della giornata di domani, a tutta la fascia alpina, prealpina e di pianura, assumendo in alcuni casi, specie nella seconda parte della giornata, carattere temporalesco.

A Milano monitorati Seveso e Lambro, le scuole restano aperte

Il comune di Milano ha disposto l’attivazione del Centro operativo comunale per il rischio di intensi temporali e forte vento a partire dalle ore 12 di domani, martedì 15 ottobre, fino alla mezzanotte di mercoledì 16 ottobre. Con l’allerta meteo parte anche il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro e l’attivazione delle squadre di protezione civile e delle pattuglie della polizia locale. Anche la squadra del servizio idrico Mm sarà pronta a intervenire in caso di necessità. La preoccupazione, secondo quanto riferito dall'amministrazione, è legata soprattutto al forte vento. Le scuole nella giornata di martedì 15 ottobre resteranno regolarmente aperte.