Ennesimo incidente mortale sul lavoro in Lombardia. Un uomo di 66 anni, di professione agricoltore, è morto a Viadana, in provincia di Mantova. L'incidente, stando a quanto riporta la testata "la Provincia di Cremona", è avvenuto poco dopo mezzogiorno. L'agricoltore, Cesare Morini, stava lavorando nel cortile della sua cascina che si trova in vicolo San Lorenzo. Mentre guidava il trattore a cui era attaccata la macchina spandi concime, per cause da accertare avrebbe perso il controllo del mezzo agricolo che lo ha poi schiacciato. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i funzionari dell'Azienda socio sanitaria territoriale e gli agenti della polizia locale di Viadana. Purtroppo per l'agricoltore non c'è stato più niente da fare: adesso si dovrà cercare di ricostruire la dinamica dell'episodio.

La scorsa settimana un altro agricoltore ucciso da un trattore

Solo la scorsa settimana, nella serata di mercoledì 10 aprile, si era verificato un incidente simile ad Alluvioni Piovera, località che si trova nella provincia di Pavia. Un uomo di 71 anni, proprietario della fattoria  fattoria didattica Campreia, era rimasto incastrato nell'albero di trasmissione del suo trattore morendo per le ferite riportate. Erano stati i famigliari della vittima ad accorgersi dell'incidente avvertendo subito i soccorsi. Purtroppo per il 71enne non c'era stato niente da fare.