L’auto finita nel canale a Cisliano
in foto: L’auto finita nel canale a Cisliano

Una donna di 82 anni è stata soccorsa in fin di vita mentre un uomo risulta disperso dopo che la loro auto è finita in un canale: l'allarme è scattato questa mattina intorno alle 8 quando un passante ha notato il corpo di una donna riverso in un canale a Cisliano, nei pressi della Cascina Roncaglia, hinterland Ovest di Milano.

La donna soccorsa in stato di ipotermia

Sul posto sono è giunta un'ambulanza della Croce Bianca di Sedriano insieme con due elicotteri del 118, mentre poco dopo sono sopraggiunti anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano e i carabinieri: la donna, un'80enne residente nella zona, è stata recuperata e trasportata in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano. L'anziana, stando a quanto trapelato, si trovava in stato di ipotermia ed era in stato confusionale. Con lei vi era anche il cane della coppia mentre il marito che guidava l'auto risulta scomparso.

L'incidente avvenuto probabilmente domenica sera

La donna infatti non era sola ma con lei c'era, secondo quanto emerso, anche il marito che però al momento risulta disperso: non è chiaro come la loro auto sia finita nel canale né da quanto tempo la donna si trovasse lì. È probabile che l'incidente sia avvenuto nella tarda serata di ieri domenica, 12 gennaio e che l'uomo si sia allontanato per cercare aiuto dopo lo schianto finendo per perdersi. I militari della compagnia di Abbiategrasso stanno effettuando tutti i rilievi del caso per ricostruire l'accaduto mentre si continua a cercare l'anziano il disperso.