Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Paura nel Varesotto, dove un vasto incendio divampato sul Monte Martica ha bruciato ettari di bosco. Il rogo, le cui cause non sono note, è iniziato intorno alle ore 17 di oggi, giovedì 3 gennaio, in località Motta Rossa, tra Varese e Brinzio, e sta continuando da diverse ore. Sul posto sono intervenuti numerosi uomini e mezzi dei vigili del fuoco che stanno lottando contro il tempo per domare nel più breve tempo possibile il le fiamme, aiutati dai volontari antincendio e dagli uomini della Protezione civile. Le operazioni di spegnimento si stanno protraendo a lungo, a causa del forte vento che ha alimentato l'incendio e che ha permesso il diffondersi del fuoco nell'area circostante.

Secondo le informazioni apprese le fiamme stanno impegnando i pompieri su più fronti, tuttavia, fortunatamente, pare che restino ancora lontane dalle abitazioni. Ma il vento ha spinto l’odore acre di bruciato fino ai quartieri Nord di Varese. Ieri la Regione Lombardia ha anche attivato nuove misure preventive per scongiurare gli incendi, visto il clima secco e la presenza di vento.