immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Un volo di circa quattro metri da uno dei muretti che circondano il perimetro dell'area garage di un condominio nel varesotto. È quanto accaduto nel primo pomeriggio di mercoledì 16 ottobre a un bambino di cinque anni di Induno Olona, in provincia di Varese. L'incidente ha avuto luogo intorno alle ore 14, nel piazzale sottostante il palazzo di di via Porro 90, dove il piccolo vive da alcuni mesi con la sua famiglia, di origine pakistana. Al momento dell'arrivo dei soccorsi il bambino era cosciente, nonostante avesse sbattuto violentemente la testa contro l'asfalto in seguito alla caduta. È stato trasportato d'urgenza con l'elisoccorso all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove è stato inizialmente ricoverato nel reparto di terapia intensiva, per poi essere dimesso nella giornata di oggi, giovedì 17 ottobre.

La dinamica della caduta

Sul luogo dell'incidente sono arrivati anche i carabinieri e la polizia locale di Arcisate e Induno Olona, che hanno effettuato i rilievi del caso per accertare l'esatta dinamica dell'incidente. Secondo quanto ricostruito fino adesso, la sorella del bambino, che ha assistito alla caduta, ha allertato i vicini di casa. Il piccolo stava giocando seduto su uno dei muretti sopra lo scivolo della discesa che porta ai garage, quando improvvisamente ha perso l'equilibrio precipitando nel vuoto. Uno dei vicini, che in quel momento stava uscendo dai box, si è reso conto della situazione di emergenza dopo aver sentito le grida disperate della sorellina del bimbo.