in foto: (Immagine di repertorio)

Tragedia a Opera, Comune nell'hinterland di Milano. Nel primo pomeriggio di oggi un uomo di 65 anni è morto dopo essere precipitato dal quinto piano di un palazzo. La tragedia, come riporta l'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuta attorno alle 13 in un palazzo in via Ciro Menotti. Sul posto sono arrivate un'ambulanza e un'automedica del 118. Il personale medico non ha però potuto fare altro che constatare il decesso del 65enne: troppo gravi le conseguenze della caduta da 15 metri d'altezza.

L'ipotesi più probabile è che l'uomo si sia suicidato: sotto choc la moglie.

L'intervento dei soccorritori non è comunque stato inutile: un'ambulanza ha infatti trasportato all'ospedale San Paolo di Milano una donna di 61 anni, moglie della vittima. La donna era comprensibilmente in stato di choc per quanto accaduto: è stata soccorsa in codice verde e le sue condizioni a livello fisico non destano preoccupazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Corsico, che dovranno accertare se si sia trattato di un suicidio o di un incidente. Sembra però quasi certa la prima ipotesi, e cioè che si sia trattato di un gesto volontario, di cui però non si conoscono le cause.