Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Drammatico incidente stradale, nella serata di ieri, domenica 11 febbario, a Pioltello, in provincia di Milano, già teatro del disastro ferroviario nel quale, lo scorso 25 gennaio, hanno perso la vita tre persone dopo che un convoglio di Trenord è deragliato. Intorno alle 23, come riporta Il Corriere della Sera, una Fiat Panda sulla quale viaggiavano 8 persone, mentre percorreva la Strada Provinciale Cassanese si è schiantata contro un'altra automobile ferma a bordo strada all'uscita di una galleria. Sul posto sono giunte immediatamente cinque ambulanze e due automediche: i soccorritori del 118 hanno constatato come tutti gli occupanti della Panda siano rimasti feriti

Particolarmente preoccupanti le condizioni di salute dei tre bambini, di 1, 2 e 6 anni, che viaggiavano a bordo della Fiat: i piccoli sono ricoverati con ferite gravi in ospedale. Meno seria la situazione per quanto riguarda i 5 adulti. Sul luogo dell'incidente sono giunti anche i vigili del fuoco e i carabinieri: sarà compito dei militari dell'Arma, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, rispondere ai tanti interrogativi che ruotano attorno all'incidente. Bisogna, infatti, non solo ricostruire la dinamica di quanto accaduto, ma anche capire perché a bordo della Panda ci fossero ben otto persone e perché l'altra auto era ferma al margine della strada.