99 CONDIVISIONI

Umberto Bossi ricoverato in ospedale da una settimana, riserbo sulle sue condizioni

Umberto Bossi è ricoverato da una settimana all’ospedale Circolo di Varese, nel reparto di Gastroenterologia, dove è stato sottoposto a numerosi accertamenti. Il fondatore della Lega, arrivato nella struttura sanitaria la sera di venerdì 3 luglio. Su richiesta della famiglia, l’ospedale non è stato autorizzato a divulgare aggiornamenti dopo quello di domenica scorsa in cui parlava di “buone condizioni”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Simone Gorla
99 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo una settimana Umberto Bossi resta ancora ricoverato all'ospedale Circolo di Varese, nel reparto di Gastroenterologia. Il fondatore della Lega, arrivato nella struttura sanitaria la sera di venerdì 3 luglio, è stato sottoposto a numerosi accertamenti.

Bossi da una settimana in ospedale, sottoposto ad accertamenti

L'ospedale, su richiesta della famiglia, non è stato autorizzato a divulgare ulteriori aggiornamenti dopo quello di domenica in cui parlava di "buone condizioni". Anche il figlio Renzo, nei giorni scorsi, aveva assicurato che il padre "sta bene e sta solo facendo alcuni esami". Dopo il ricovero l'attuale leader della Lega, Matteo Salvini, aveva espresso la sua vicinanza: "Sto seguendo la situazione e gli sono vicino. Conto che vinca anche questa battaglia e non vedo l'ora di abbracciarlo. Diciamo che la situazione non è drammatica".

I problemi di salute del fondatore della Lega, dall'ictus al malore del 2019

Il ‘Senatur', oggi 78enne, è stato segretario federale del Carroccio fino al 2012. Una carica che ha ricoperto anche dopo l'ictus che lo colpì nel marzo del 2004, a seguito del quale rimase parzialmente paralizzato. Il pomeriggio dello scorso 14 febbraio 2019 Bossi ebbe un malore nella sua casa di Gemonio, cadde e battè la testa. Venne intubato e trasportato in elisoccorso all'ospedale di Circolo di Varese, dove rimase ricoverato per diverse settimane in condizioni che, da critiche, lentamente migliorarono. I medici in seguito parlarono di una crisi convulsiva come causa della caduta. La mattina del 5 marzo Umberto Bossi venne dimesso dai medici e raggiunse una clinica cardiologica di Lugano, in Svizzera, per proseguire la riabilitazione. Gli attuali problemi di salute sarebbero meno gravi, ma i medici mantengono il massimo riserbo.

99 CONDIVISIONI
Due auto si schiantano nel Varesotto, morto un 45enne: l'altro conducente è ricoverato in ospedale
Due auto si schiantano nel Varesotto, morto un 45enne: l'altro conducente è ricoverato in ospedale
"Come sta il ragazzo?": le prime parole in ospedale della professoressa accoltellata a Varese
"Come sta il ragazzo?": le prime parole in ospedale della professoressa accoltellata a Varese
Attraversa i binari di corsa e viene travolto da un treno: gravissimo in ospedale
Attraversa i binari di corsa e viene travolto da un treno: gravissimo in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views