Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un ultraleggero è precipitato questo pomeriggio a Biassono, in provincia di Monza e Brianza. Alla guida un uomo di 81 anni rimasto miracolosamente illeso. L'incidente è avvenuto intorno alle 17.30: il velivolo stava sorvolando la zona di Biassono nei pressi di via Locatelli quando ha iniziato a perdere quota. I testimoni che hanno assistito alla scena hanno raccontato ai soccorritori giunti poco dopo sul posto che l'ultraleggero era in evidente difficoltà e che poi poco dopo è precipitato. Sul luogo dell'incidente sono accorsi personale del 118, vigili del fuoco e carabinieri, provenienti dalla stazione locale di Biassono. Fortunatamente l'uomo alla guida, un 81enne imprenditore della zona, non ha riportato ferite ed è stato dunque visitato sul posto dal personale medico.

Le forze dell'ordine intanto hanno ricostruito la dinamica dell'incidente grazie anche al racconto dell'anziano che ha riferito di essere diretto vero l'eliporto privato per l'atterraggio quando qualcosa è andato storto: l'imprenditore ha infatti spiegato di aver perso il controllo del velivolo che poi si è schiantato al suolo rovesciandosi e finendo a ruote in su. Sul posto sono giunti anche tre mezzi dei vigili del fuoco da Monza, Lissone e Carate Brianza che hanno isolato la zona per permettere le operazioni di soccorso dell'uomo e di recupero dell'ultraleggero.