Immagini di repertorio
in foto: Immagini di repertorio

Era diretta dalla provincia a Milano, la studentessa universitaria molestata a bordo di un treno, il 31 ottobre. Secondo quanto raccontato ai carabinieri, la giovane poco dopo essere salita a bordo del convoglio è stata avvicinata da un ragazzo, un 21enne di nazionalità egiziana, che si è assicurato di essere solo con la ragazza a bordo del vagone. A quel punto l'aggressore dopo aver mostrato un filmato pornografico alla ragazza, l'ha molestata: la vittima è riuscita a scappare ma è stata raggiunta nuovamente dall'egiziano che l'ha molestata per una seconda volta e ha provato ad abusare di lei. Fortunatamente la ragazza è riuscita a liberarsi di nuovo e a raggiungere un altro vagone dove ha chiesto aiuto a un passeggero. Quest'ultimo ha immediatamente avvisato il capotreno che ha fermato il convoglio ma non è riuscito a trovare il ragazzo. Una volta giunti alla stazione di Trezzano sul Naviglio, i carabinieri hanno notato il ragazzo uscire da una delle carrozze per darsi alla fuga. Il giovane è stato però bloccato da uno dei militari dopo un breve inseguimento.