8 Novembre 2016
10:28

Bruce Springsteen e Coldplay, inchiesta su bagarini online: affare da milioni di euro

Un affare potenzialmente da milioni di euro quello sui bagarini online. Il caso mediatico – venuto alla luce in occasione dell’ultimo concerto di Bruce Springsteen a Milano – si è trasformato in un’inchiesta della procura che starebbe dando i primi riscontri. Attenzionata vendita dei biglietti per l’esibizione dei Coldplay e di altri gruppi.
A cura di Valerio Renzi

È allarme bagarinaggio online per i concerti di Bruce Springsteen e Coldplay a Milano. Tanto che la procura meneghina ha deciso di aprire un fascicolo d'inchiesta affidato al pm Adriano Scuderi per i resi di "sostituzione di persona" e "truffa informatica". Per ora non risultano nomi iscritti al registro degli indagati, per un business che potrebbe raggiungere cifre da milioni di euro.

L'allarme è stato lanciato lo scorso febbraio dalle pagine del quotidiano la Repubblica, dove Claudio Trotta dell'agenzia Barley Arts, poneva seri sospetti sugli acquisti in massa dei biglietti, acquistati in massa in pochi minuti a prezzo pieno (circa 100 euro il costo medio), per poi essere rivenduti a anche a 600/700 euro su altri siti online.

Il Nucleo di polizia tributaria ha consegnato un lungo rapporto alla procura dopo aver acquisito dai siti a cui era stata affidata la vendita i dati anagrafici dei clienti, e già ci sarebbero i primi riscontri: a fronte di un regolamento che avrebbe dovuto permettere l'acquisto di soli quattro biglietti a persona, la regola sarebbe stata facilmente aggirata consentendo acquisti in blocco di decine di biglietti, che bisognerà stabilire se siano poi stati rivenduti. Sotto la lente d'ingrandimento non solo l'esibizione del Boss ma anche la vendita dei biglietti dei Coldplay e altri gruppi per cui il tutto esaurito era assicurato.

Denunciato lo youtuber CiccioGamer89:
Denunciato lo youtuber CiccioGamer89: "Non ha dichiarato al fisco oltre un milione di euro"
215 di Videonews
Gioca 20 euro e ne vince 5 milioni: la giocata fortunata nella tabaccheria di un piccolo paese
Gioca 20 euro e ne vince 5 milioni: la giocata fortunata nella tabaccheria di un piccolo paese
La Cassazione sul sequestro di 3,5 milioni di euro a Irene Pivetti:
La Cassazione sul sequestro di 3,5 milioni di euro a Irene Pivetti: "Le sue società inesistenti"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni