Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Tragedia sul lavoro, nel pomeriggio di oggi, lunedì 12 novembre, in provincia di Varese: un operaio, un uomo di 60 anni, è rimasto schiacciato da una cabina della funivia che collega Ponte di Piero, sul Lago Maggiore, a Monteviasco, raggiungibile appunto solo tramite la funivia. Stando a quanto si apprende, l'operaio stava eseguendo dei lavori di manutenzione quando sarebbe rimasto schiacciato da una cabina della funivia, che è rientrata nel suo naturale alloggiamento dal quale inizia la corsa. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 anche con l'elisoccorso e i vigili del fuoco, ma per il 60enne non c'è stato nulla da fare. Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso per accertare l'esatta dinamica dell'incidente che è costato la vita all'operaio 60enne.