Un terribile incidente si è verificato questa mattina all'alba, poco prima delle 6.30 sulla Gardesana, lungo la strada Statale 45bis: due auto si sono scontrate nei pressi della galleria dei Ciclopi in una dinamica ancora da chiarire. Cinque le persone rimaste ferite, di cui due sarebbero in gravi condizioni. Si tratta di tre ragazzi tutti giovani di età compresa tra i 20 e i 21 anni e una donna di 53 anni, non ancora identificata invece la quinta persona rimasta ferita. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori del 118 con tre ambulanze, e un elicottero sopraggiunto in aiuto e decollato da Brescia: due i feriti soccorsi in codice giallo, altri due invece soccorsi in codice rosso, tra cui ci sarebbe proprio la donna trasportata al Civile di Brescia in gravissime condizioni.

L'auto con i tre ragazzi avrebbe invaso la corsia opposta investendo la vettura della donna

Stando a una prima ricostruzione, effettuata dagli agenti della polizia stradale di Salò, sul luogo dell'incidente per i rilievi, la Citroen Xara sulla quale viaggiavano i tre ragazzi avrebbe invaso l'opposta corsia al termine di una curva, centrando in pieno la Opel guidata invece dalla 53enne. Inevitabile e violento l'impatto tra le due vetture. Poco dopo sono giunti anche i vigili del fuoco che hanno lavorato per liberare i feriti dalle lamiere delle vetture rimasta accartocciate e mettere in sicurezza la strada che è stata chiusa nel tratto interessato, in località Tignale. I lavori sono ancora in corso e inevitabilmente lungo la strada si sono formate lunghe code in entrambi i sensi di marcia: al momento si viaggia a senso unico alternato. La situazione dovrebbe restare immutata per tutta la mattina, con traffico ongestionato in entrambe le direzioni per permettere lo svolgimento delle operazioni di rito.