Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Ancora un furto in casa ai danni di una villetta svaligiata di preziosi e non solo. I proprietari di casa hanno infatti denunciato la sparizione del cucciolo di Labrador presente in casa al momento dell'irruzione dei ladri. È accaduto nel Pavese, nel comune di Stradella: i ladri si sono introdotti all'interno di una villetta dalla quale hanno portato via denaro e gioielli ma anche il cane di famiglia. Come riportato da IlGiorno i malviventi dopo essersi introdotti in casa per svaligiarla hanno portato via anche il cucciolo di Labrador. A fare l'amara scoperta sono stati i padroni di casa una volta rientrati nella villetta: si sono poi rivolti ai carabinieri che ora stanno indagando sul singolare furto.

Aumentano i furti in casa d'estate: la Lombardia tra le regioni più colpite

In particolare nel periodo estivo sono purtroppo sempre in aumento i furti in abitazione: secondo gli ultimi dati il 25% dei furti o tentate intrusioni in casa è avvenuto nei mesi di giugno, luglio ed agosto, percentuale nettamente in aumento rispetto agli anni precedenti nei quali sul totale annuo meno del 20% avveniva nei mesi estivi. In particolare la Lombardia risulta insieme con Piemonte ed Emilia Romagna una delle regioni in cui si registrano più furti in casa. A Milano i furti avvengono perlopiù nel pomeriggio tra le 16 e le 20 e la notte dalle 24 alle 8.