Paura questa mattina a Milano, in zona Comasina, periferia nord del capoluogo. Attorno alle 11 alcuni cittadini hanno segnalato di aver sentito diversi colpi di pistola. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno subito accertato l'assenza di feriti. Solo una donna di 41 anni, dopo aver udito i colpi, ha avuto un leggero malore ed è stata visitata sul posto dal personale del 118, rifiutando però il trasporto in ospedale. Teatro della sparatoria è stata piazza Gasparri, dove si trovano un bar tabacchi e le Poste. L'ufficio postale nell'agosto del 2016 era stato bersaglio di una rapina conclusasi con una sparatoria, durante la quale un poliziotto era rimasto ferito. In questo caso invece pare esclusa l'ipotesi di una rapina, anche se gli accertamenti dei carabinieri sono ancora in corso: a sfidarsi a colpi di pistola sarebbero stati due uomini, uno dei quali era seduto al bar. Nessuno è riuscito a colpire l'altro, mentre i proiettili avrebbero danneggiato il vetro di un'auto. Testimoni riferiscono di aver visto in seguito due persone, probabilmente i responsabili della sparatoria, allontanarsi dalla piazza a forte velocità a bordo di due scooter.