Florijana Ismaili
in foto: Florijana Ismaili

Una ragazza di 24 anni è dispersa nel lago di Como dal pomeriggio di ieri, sabato 29 giugno. L'identità della giovane è stata resa nota solo nella giornata di oggi: si tratta di Florijana Ismaili, calciatrice dello Young Boys e della Nazionale Svizzera. La giovane avrebbe noleggiato un'imbarcazione con un'amica nella zona di Musso, nell'alto Lario, per trascorrere qualche ora sul lago di Como. Ad un certo punto, dopo essersi tuffata per fare un bagno in acqua, non sarebbe più riemersa: erano le 16.30, e l'amica presente con lei ha dato subito l'allarme. Sul posto sono giunte immediatamente le squadre speciali dei sommozzatori dei vigili del fuoco, nonché i carabinieri per coordinare le indagini sul posto.

Le ricerche della giovane sono continuate per ore, ma della ragazza non è stata trovata alcuna traccia. Ricerche che sono riprese poi nella giornata di oggi già dall'alba, ma con il passare delle ore la paura più grande è che la giovane possa essere annegata. Le generalità della giovane sono state rese note solo diverse ore dopo l'inizio della ricerche, perché le autorità non erano ancora riuscite a mettersi in contatto con la famiglia. La vicenda sta avendo ampio risalto sui media svizzeri: la ragazza, che milita nelle fila dello Young Boys di Berna dal 2011, è molto conosciuta perché punto fermo anche del centrocampo della Nazionale maggiore della Svizzera, di cui veste la maglia dal 2014 e con la quale ha partecipato ai Mondiali femminili di Canada 2015 e con la cui maglia ha vinto la Cyprus Cup del 2017.