Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Si è appostato fuori scuola in attesa che la campanella suonasse e che i piccoli studenti uscissero dalle proprie aule per far ritorno casa: e così quando i piccoli hanno iniziato a uscire da scuola si è appoggiato sul baule di un'auto e si è abbassato i pantaloni mostrando le parti intime. Ad accorgersi in tempo di quanto stava accadendo due mamme che all'esterno di quella scuola ci sono andate per prendere i proprio figli. È sulla macchina di una delle due che l'uomo si è seduto: a quel punto le donne approfittando della presenza di un agente della polizia municipale nell'istituto scolastico dove in quel momento stava tenendo un corso di educazione stradale, hanno chiesto il suo aiuto.

All'uomo era stata ritirata la patente tre giorni prima

L'uomo intanto, il 48enne V.D. si era allontanato da scuola rifugiandosi in un bar, ed è qui che la vigilessa l'ha trovato: l'uomo è stato fermato in attesa dell'arrivo di due pattuglie della polizia locale che lo hanno poi portato al Comando per gli accertamenti del caso. Il 48enne è stato così denunciato a piede libero. Una vicenda accaduta a Seriate in provincia di Bergamo lo scorso 25 novembre ma della quale è stata data notizia solo ora dal comandante Giovanni Vinciguerra che ha voluto esprimere il proprio ringraziamento all'agente di polizia che ha fermato l'uomo. Dai controlli successivi l'uomo ha già precedenti per reati contro il patrimonio e, appena tre giorni prima, era stato denunciato a piede libero dopo aver provocato un incidente in via Cerioli: in quel caso gli era stata anche ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza.