Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Sangue sulle strade nel Varesotto. Un grave incidente è avvenuto nella mattinata di oggi – venerdì 17 gennaio – sull'autostrada A8 Milano-Varese. Qui, nel tratto tra l'uscita di Solbiate e lo svincolo di Castronno, si è verificato un sinistro che ha coinvolto un tir e una vettura che viaggiavano in direzione di Varese. Nell'incidente è rimasto gravemente ferito il conducente dell'auto: quando il personale sanitario del 118 è giunto sul posto con un'ambulanza e un'automedica era in fin di vita, tanto che ne era stato comunicato erroneamente anche il decesso. Inevitabili le conseguenze alla circolazione stradale, con il traffico deviato su una sola corsia per permettere le operazioni di soccorso, e successivamente i rilievi per stabilire dinamica dell'incidente ed eventuali responsabilità, con la creazione di code e rallentamenti. Sul posto è intervenuto il personale della direzione Secondo tronco di Milano e diverse volanti della polizia stradale.

Stando a quanto ricostruito successivamente dalla polizia stradale, la dinamica dell'incidente sarebbe stata la seguente: l'automobilista si era fermato con l'auto in panne ed era sceso, quando è stato investito dal mezzo pesante. Il camionista ha poi chiamato i soccorsi. L'automobilista, un uomo di 68 anni, è in condizioni disperate. È stato trasportato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Circolo di Varese, in prognosi riservata per i gravi traumi riportati.