(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Tragico incidente stradale nella notte a Monza, sulla strada provinciale 3 che collega Milano a Imbersago. Un uomo di 60 è morto dopo essere stato travolto da un automobilista, poi risultato ubriaco. La vittima era scesa dalla sua vettura, non è ancora chiaro se dopo un tamponamento o una lite con un terzo automobilista che non è stato coinvolto nell'incidente. L'episodio, sul quale adesso indagano i vigili urbani di Monza e i carabinieri, è avvenuto attorno all'1.30 di notte. Pare che un giovane automobilista abbia sbarrato la strada al 60enne, forse dopo un tamponamento: il conducente più anziano a quel punto è sceso dalla sua vettura ma è stato travolto da un'altra auto, guidata da un ragazzo che è poi risultato positivo all'alcol test.

Arrestato il ragazzo alla guida dell'auto che ha travolto il 60enne

L'Azienda regionale emergenza urgenza dopo la segnalazione dell'incidente ha inviato sul posto quattro ambulanze e un'automedica in codice rosso. Per il 60enne tuttavia non c'era più niente da fare: l'uomo è morto sul colpo dopo essere stato sbalzato a diversi metri dal luogo dell'impatto. I soccorritori hanno prestato le cure mediche alle altre quattro persone coinvolte nell'incidente: due sono stati trasportati in codice verde nei vicini ospedali, ma nessuno è in gravi condizioni. All'arrivo dei carabinieri e dei vigili urbani sono stati effettuati accertamenti sui conducenti delle altre due auto coinvolte nell'incidente: il ragazzo alla guida della Polo che ha travolto il 60enne, trovato ubriaco alla guida, è stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale. Sono in corso ulteriori accertamenti anche sul ragazzo alla guida dell'altra auto che sarebbe coinvolto nel tamponamento o nella lite che ha poi fatto scendere la vittima dalla propria vettura, facendolo travolgere dalla Polo.