2.186 CONDIVISIONI
31 Ottobre 2018
11:22

Salvini aggredito da uno studente con un libro: i manifesti apparsi nella notte a Milano

Nella notte a Milano sono apparsi manifesti che ritraggono il ministro dell’Interno Matteo Salvini aggredito da uno studente con un libro. Ad affiggerli è stata la Rete studenti Milano: “È una metafora della doverosa lotta all’ignoranza, ormai diventata la migliore alleata del vicepremier e utilizzata dallo stesso come strumento per fomentare l’odio e colpire i cittadini alla pancia”. Per il 16 novembre è in programma un corteo contro il governo giallo-verde.
A cura di Redazione Milano
2.186 CONDIVISIONI
Il manifesto degli studenti contro Matteo Salvini (Foto: Rete studenti Milano)
Il manifesto degli studenti contro Matteo Salvini (Foto: Rete studenti Milano)

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini aggredito da uno studente che gli sta per scagliare addosso un libro. È uno dei manifesti apparsi nella notte a Milano e affissi da Rete studenti Milano per annunciare il prossimo corteo di protesta contro il governo giallo-verde, in programma nel capoluogo lombardo il 16 novembre. L'associazione studentesca ha rivendicato la "paternità" dei manifesti, spiegandone il significato: "Questa notte sono apparse per la città, per mano di Rete Studenti Milano, alcune gigantografie raffiguranti in modo piuttosto particolare il Ministro degli Interni Matteo Salvini; nella prima immagine, aggredito da uno studente con in mano un libro, metafora della doverosa lotta all’ignoranza, ormai diventata la migliore alleata del vicepremier e utilizzata dallo stesso come strumento per fomentare l’odio e colpire i cittadini alla pancia, e nella seconda rappresentato come un topo di fogna, a sottolineare le fin troppo evidenti analogie con i neofascisti (ad esempio, Casapound), dai quali riceve un forte supporto". Il corteo contro il governo Conte sostenuto da Lega e Movimento 5 stelle partirà alle 9.30 da piazza Cairoli.

2.186 CONDIVISIONI
Manifesti e volantini neofascisti davanti al liceo Virgilio:
Manifesti e volantini neofascisti davanti al liceo Virgilio: "Uno studente è stato aggredito"
Nella notte si ribalta un'auto in centro a Milano: muore una donna, altre due persone ferite
Nella notte si ribalta un'auto in centro a Milano: muore una donna, altre due persone ferite
Ubriaco aggredisce i medici al pronto soccorso: denunciato
Ubriaco aggredisce i medici al pronto soccorso: denunciato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni