Il progetto di legge presentato dal Movimento 5 Stelle è stato approvato dal Consiglio regionale: prorogato dunque il taglio del 10% dei vitalizi degli ex consiglieri regionali anche per l'attuale legislatura e dunque per i prossimi cinque anni. Il voto è stato favorevole quasi all'unanimità: astenuto il consigliere di "Più Europa" Michele Usuelli, mentre non ha partecipato al voto la consigliera Pd Carmela Rozza. Si tratta di un risultato storico secondo il consigliere 5stelle Dario Violi, relatore del progetto di legge: "Siamo orgogliosi di aver promesso e ottenuto questo taglio: risparmieremo 700 mila euro all'anno, in una legislatura sono circa 3 milioni e mezzo di euro di risparmi per le casse regionali e per i cittadini. Nella scorsa legislatura sono stati utilizzati, in parte, per formare, grazie agli stage in Consiglio regionale, numerosi giovani per poi avviarli al lavoro". Con questo taglio inoltre, "abbiamo anche alzato l'età per il versamento del vitalizio, rendendola identica a quella di tutti gli altri pensionati e tolto il privilegio a chi ha commesso reati contro la pubblica amministrazione – ha aggiunto Violi – i politici devono essere trattati esattamente come gli altri cittadini. Siamo dipendenti dei lombardi, altro che privilegi".

Sui vitalizi il Pd si divide

"Non ho nessuna nostalgia dei vitaliziche il mio gruppo ha contribuito a togliere. Ma dopo questo provvedimento, nell’intenzione dei grillini, ne arriveranno altri, come il ricalcolo contributivo dei vitalizi in essere e poi il taglio delle pensioni d’oro e poi, ancora, delle pensioni fino a duemila euro. Ogni volta che si tocca questo tema – ha spiegato la consigliera Rozza – si dà una spallata alla tutela costituzionale al mantenimento del diritto in godimento, come la pensione". Di tutt'altro avviso invece il consigliere Jacopo Scandella che ha votato sì alla proroga: "La politica deve essere pagata il giusto, non si possono mantenere gli stessi trattamenti del passato mentre la situazione economica delle persone fuori dalle istituzioni è peggiorata".