Palazzo Lombardia sede della Regione (immagine di repertorio)
in foto: Palazzo Lombardia sede della Regione (immagine di repertorio)

Nuove assunzioni in vista per Regione Lombardia. Nei giorni scorsi è stato lanciato un bando che mette a mette a disposizione 194 posti di lavoro per l'inserimento di nuovi profili negli uffici di Milano e in altre sedi regionali presenti sul territorio. Le offerte di lavoro presentate dalla Regione riguardano le seguenti aree: area amministrativa categoria D, area tecnica categoria D, area tecnica categoria C e area amministrativa categoria C. I lavoratori che entreranno a fare parte dell'organico saranno assunti con contratto indeterminato a tempo pieno.

I numeri del bando di Regione Lombardia e come partecipare

Dei 194 posti di lavoro offerti dalla Regione, 35 sono riservati ai lavoratori di categoria D, per il ruolo specialista area amministrativa; 31 per occupare il ruolo di specialista area tecnica (Categoria D); 58 per il ruolo di assistente area tecnica (categoria C); e 70 per assistenti in area amministrativa (Area C). I criteri di selezione del bando prevedono una prova scritta, sotto forma di quesiti a risposta sintetica e/o predeterminata e/o svolgimento di un elaborato, e una prova orale. Per partecipare alle selezioni occorrerà iscriversi attraverso il portale online di Regione Lombardia dedicato ai bandi. Sarà possibile candidarsi a partire dal 2 marzo alle ore 10, mentre il termine ultimo per presentare la domanda di partecipazione è fissato per il 3 aprile 2020, fino alle ore 12. Per altre eventuali informazioni si consiglia di consultare il sito internet di Regione Lombardia.