Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

È ricoverata in gravi condizioni nel reparto di Terapia Intensiva dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo la bambina di 6 anni che ieri pomeriggio è stata colta da malore mentre era nella vasca da bagno di casa: secondo una prima ricostruzione sembra che la piccola fosse in casa con la famiglia quando intorno alle 18 è giunta la chiamata ai soccorritori del 118 che sono giunti sul posto con due ambulanze. I medici hanno tentato di rianimare la piccola trovata in arresto cardiaco prima di trasportarla in nosocomio a bordo di un elisoccorso alzatosi intorno alle: le condizioni della bimba giunta in pronto soccorso erano disperate.

La piccola sarebbe stata colta da un malore

Ora bisognerà capire cosa sia accaduto nei minuti antecedenti alla chiamata al 118 e per questo i carabinieri si sono messi al lavoro per ricostruire la dinamica di quello che sembra essere stato un incidente: la piccola infatti era da sola nella vasca da bagno mentre il resto della famiglia era in casa, quando la madre è andata a controllare che la figlia stesse bene ha visto la piccola sott'acqua priva di sensi. A quel punto la donna ha richiesto l'intervento dei soccorritori che si sono attivati immediatamente. Stando a quanto trapelato sembra che la bambina avesse avuto già problemi di salute e che avesse anche subito un intervento chirurgico. Dalla procura, informata dai carabinieri della stazione di Vaprio, per ora non sono stati presi provvedimenti nei confronti dei genitori.