Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Due uomini sono rimasti gravemente feriti in una sparatoria all'interno di un bar di Limito di Pioltello, nel Milanese, avvenuta nella serata di ieri sabato 16 novembre. Si tratta di un albanese di 40 anni e un 45enne del posto, entrambi con precedenti, ricoverati in gravi condizioni: il primo è in pericolo di vita mentre le condizioni dell'altro sarebbero in leve miglioramento.

Sparatoria in un bar di Pioltello: indagano i carabinieri

Continuano le indagini dei carabinieri di Cassano D'Adda per ricostruire l'accaduto. Erano le 20 di sabato sera quando è stato udito un colpo di pistola nel bar Pipier in via Palermo. Il 40enne è stato raggiunto dal proiettile all'addome. Immediatamente è scattato l'allarme e la chiamata al 118: sul posto sono arrivare due ambulanze e un'auto medica. Le condizioni del ferito sono apparse subito gravi e per questo dopo le prime cure prestate in loco è stato trasportato in codice rosso all'ospedale San Raffaele di Milano.

Il secondo ferito si è presentato in ospedale

Poche ore dopo i fatti il secondo uomo si è presentato spontaneamente al pronto soccorso dell'ospedale di Cernusco sul Naviglio riferendo di essere rimasto ferito anch'egli in un bar di Pioltello, senza però fornire ulteriori informazioni.