La forte pioggia che si è abbattuta nella mattinata di oggi, martedì 15 ottobre, a Milano e provincia, ha mandato in tilt il traffico sia sulle strade per entrare in città sia nelle vie cittadine. La pioggia e i temporali erano attesi: per la giornata odierna a partire da mezzogiorno è attiva un'allerta meteo di codice giallo per rischio idraulico, con i due fiumi cittadini Seveso e Lambro che sono monitorati per fronteggiare una loro eventuale esondazione. Ciò che però i milanesi più temevano è il traffico, indiretta conseguenza della pioggia: e difatti questa mattina la circolazione dei mezzi sulle strade sia urbane sia di accesso alla città è particolarmente difficoltosa.

Disagi in città per tram e autobus: rallentamenti

In città il traffico riguarda sia le auto private sia i mezzi pubblici di superficie. Attorno alle 9 del mattino, in piena ora di punta, Atm (l'azienda dei trasporti milanesi) ha pubblicato un tweet in cui spiegava che, a causa del traffico e del maltempo, diverse linee di tram e autobus stanno viaggiando con rallentamenti. I disagi riguardano il tram 9 (zona centro), il bus 39 (via Pacini), i bus 56 86 (quartiere Adriano), i bus 94 (via Moscova e via Molino delle Armi), i bus 327 (Nuova Vigevanese), i bus 701 (Comune di Cologno Monzese), i bus 702 (Comune di Sesto San Giovanni), i bus 727, 728 e 729 (Comune di Cinisello Balsamo) e infine gli autobus 901 e 902 (strada provinciale Paullese). Prese d'assalto, considerano la pioggia, anche le metropolitane, con molta gente ammassata sulle banchine per poter prendere un treno.

Traffico su tangenziali e autostrade per incidenti

Anche chi arriva da fuori città ha dovuto fare i conti col traffico. L'asfalto reso viscido dalla pioggia e la disattenzione hanno infatti provocato molti incidenti e tamponamenti. Non si segnalano feriti gravi, ma gli incidenti hanno inevitabilmente creato disagio per tutti gli automobilisti che cercavano di raggiungere il capoluogo lombardo. Secondo quanto riporta l'account Twitter di Luceverde Milano si sono registrati incidenti sulla tangenziale Est, sulla Ovest, sulla Milano-Meda e sul tratto cittadino dell'Autostrada A4, all'altezza di Sesto San Giovanni.